Cosa sono le emozioni e i sentimenti dal punto di vista scientifico, anche gli animali ne provano?

Per lungo tempo lo studio delle emozioni è stato trascurato dal mondo scientifico. Le cause di tale apparente disinteresse sono molteplici. Era opinione diffusa che le emozioni fossero un aspetto secondario e meno nobile della vita mentale di un individuo, che invece andava studiata nella sua componente razionale. Il senso comune ci spinge ad affermare che le emozioni sono prima di tutto esperienze.Le emozioni possono essere definite come un insieme di processi specializzati per la risoluzione di problemi. Ma per caratterizzarle in modo più preciso, è necessario distinguerle in tre diversi tipi: emozioni fondamentali, emozioni cognitive, emozioni esperenziali. Ricadono in questa ultima categoria i sentimenenti.Per l’instaurarsi di tali emozioni è necessario un individuo che abbia un modello di sé e della relazione tra sé e il mondo. Ma cosa succede a livello del cervello? Prendiamo ad esempio il sentimento dell’amore. Tutti abbiamo provato quella sensazione che travolge, fa perdere la testa e la cognizione della realtà. Alcune parti del cervello diventano attive soprattutto quando una persona pensa al proprio compagno, molte aree del proencefalo sono costantemente implicate nell’emozione: la parte orbito frontale, la corteccia cingolata anteriore e posteriore, l’amigdala, l’insula. Quante volte vi sarete chiesti se anche gli animali sono dotati di sentimeti come noi umani. La tradizione che considera gli animali alla stregua di macchine ha fatto comodo a un certo tipo di pensiero e ci sarebbe qualche imbarazzo ad ammettere che gli animali provano emozioni simili alle nostre e poi continuare a fare quello che si fa, nei loro confronti. Ma la chimica è la stessa degli esseri umani e se le emozioni sono un fatto per lo più chimico, perchè gli animali non dovrebbero provare emozioni? Agli animali mancano gli organi adatti per articolare il linguaggio e quindi per comunicare quel che provano ma nonostante questo anche i gesti possono esprimere i sentimenti e questo discorso vale anche per l’uomo, ricordiamoci infatti che la comunicazione non verbale è usata anche dalla specie umana è più antica di quella verbale e più genuina. Credo che una immagine valga più di mille parole, di seguito trovate un video che mostra come anche i gli animali hanno voglia di divertirsi

Delfini si divertono a usare le meduse come un pallone!

link al video: http://youtu.be/hfPcjhyQIQ8

 

Bibliografia:

http://tcc.itc.it/people/valitutti/home/archivio/collegato/tesi/stesura/emozioni.html

http://www.esserebenessere.it/buongiorno_benessere/chimicamente_amore.html

http://www.brainon.it/documenti/5-Psicofisiologia%20delle%20emozioni.ppt

http://archiviostorico.corriere.it/2000/novembre/06/Anche_gli_animali_provano_dei_co_0_0011067368.shtml

http://il_mondo_attorno_a_noi.noiblogger.com/linvidia-la-provano-anche-scimmie-e-cani/

http://il_mondo_attorno_a_noi.noiblogger.com/i-delfini-giocano-a-palla-con-le-meduse/

verascienza