Elettroni di Dirac senza massa la acquisiscono in presenza di alti campi magnetici

Un team internazionale di ricercatori hanno per la prima volta, scoperto che in un campo magnetico molto elevato un elettrone di Dirac (un elettrone che segue l’equazione di Dirac) senza massa è in grado di acquisirne una. Si tratta di elettroni in un conduttore che si comportano come se non avessero massa fino a che non entra in gioco un campo magnetico. Capire perché le particelle elementari hanno una massa è una questione fondamentale in fisica ed è campo di intenso dibattito.

Mentre le applicazioni di questa scoperta devono ancora essere viste, ciò rappresenta un significativo passo avanti nella fisica fondamentale. Questo è un passo avanti molto emozionante perché fino ad ora, nessuno ha mai scoperto un oggetto la cui massa può essere acceso o spenta applicando uno stimolo esterno. Ogni oggetto fisico ha una massa, che è una misura della resistenza dell’oggetto ad un cambiamento nella sua direzione o velocità, una volta che viene applicata una forza. Mentre si può facilmente spingere un carrello della spesa di massa leggera, non siamo in grado di spostare una massa pesante su un camion a 6 ruote, semplicemente spingendo. Tuttavia, ci sono alcuni esempi in natura degli oggetti che non hanno una massa. Questi includono i fotoni, le particelle elementari scoperte da Einstein responsabili di portare la luce e i neutrini, prodotti dal sole come risultato di reazioni termonucleari. In questa ricerca si è dimostrato per la prima volta un modo in cui la massa può essere generata in un materiale. In linea di principio lo stimolo esterno che ha permesso questo, il campo magnetico, potrebbe essere sostituito con un altro stimolo e forse applicato a lungo termine per lo sviluppo di sensori o attuatori più sofisticati.

Biografia
http://phys.org/news/2016-08-electrons-mass-presence-high-magnetic.html

verascienza