Oggi è il compleanno di Google! Come era la vita prima di Internet?

Oggi è il compleanno di Google. Il 27 settembre 1997 fu il giorno del lancio ufficiale da parte di Larry Page e Sergey Brin, due studenti dell’università di Stanford. Google nasce come un progetto di ricerca, la relativa pubblicazione scientifica, se capite l’inglese e siete curiosi è ancora consultabile online: “The Anatomy of a Large-Scale Hypertextual Web Search Engine“. Il nome originale del sistema non era Google ma Backrub un nome molto più asettico e che non ci dice molto.

Il sito Google.com fu registrato il 15 settembre del 1997. Il nome Google è il risultato di un gioco di parole, e derviva da “googol”, un termine matematico che serve a rappresentare un numero 1 seguito da 100 zeri. Il nome sembrava più che azzeccato da dare a un sistena che avrebbe avuto il compito di organizzare una quantità apparentemente infinita di informazioni che già a quel tempo erano disponibili sul web.

Il primo tweet di Google nel febbraio 2009 scritto in formato binario, conteneva il messaggio: “Mi sento fortunato”.

Sulla pagina principare di Google è presente oltre al buttone “Cerca con Google” anche il pulsante “Mi sento fortunato” (I’m feeling lucky) raramente utilizzato dagli utenti, ma per tradizione viene mantenuto. La funzione iniziale di questo bottone era quelli di visualizzare immediatamente il primo sito risultato della ricerca fatta dall’utente ora invece se cliccato porta alla pagina dedicata dei doodle di Google (i doodle sono versioni modificate del logo di Google che vengono visualizzate sulla pagina principale di Google in occasione di particolari eventi).

Google durante gli anni è diventato sempre più protagonista nella scena di Internet e ormai non è più solo un motore di ricerca ma bensì un insieme di diverse società (denominate Alphabet), un gruppo che conta oltre 1 miliardo di utenti con le Google Map, Youtube, il sistema operativo Android, il browser Chrome, e che ha interessi anche nella robotica nella medicina e nella ricerca. Cosa ci possiamo aspettare in futuro? Sicuramente una integrazione sempre più spinta dei prodotti e un coinvolgimento nelle nostre vite.

Google e Internet hanno rappresentato un cambiamento epocale nel modo di vivere di miliardi di persone, provate a ricordare come era la vita prima di Internet. Le ricerca e la gestione delle informazioni ha avuto una spinta come mai si era verificata prima nella storia umana e questo ha comportato e comporterà sempre più cambiamenti anche a livello di interazione sociale tra gli individui. Nel seguente video sono state intervistate un gruppo di persone nate prima di Internet e un gruppo di ragazzi nati nell’era di Internet. L’intervistatore domanda, come era la tua vita prima di Internet? Ovviamente per i ragazzi non esiste un prima.

Life Before the Internet from Jacques Spitzer on Vimeo.

Ricordiamo comunque che circa solo 3 miliardi di persone hanno accesso a Internet anche se questo numero è destinato ad aumentare sempre di più grazie ad iniziative come Internet.org. Internet.org è un’iniziativa capeggiata da Facebook che ha l’obiettivo di riunire leader nel settore della tecnologia, organizzazioni no profit e comunità locali al fine di connettere i due terzi di popolazione mondiale che non dispone dell’accesso a Internet.

verascienza