Una mappa politica del supercontinente Pangea

200.000.000 di anni fa sarebbe stato normale viaggiare dalla Cina in Antartide, attraversando il Canada, Brasile e India – senza mettere piede in acqua. In quel tempo esisteva un unico grande continente la Pangea, nome coniato nel 1915 da Alfred Wegener, in seguito alla formulazione della sua innovativa teoria della deriva dei continenti.

Come potrebbe essere rappresentata la Pangea usando i confini moderni? Una risposta a questa domanda è stata data dal cartografo Massimo Pietrobon che ha creato questa straordinaria immagine.

Circondato da un unico grande oceano chiamato Panthalassa, la maggior parte della Pangea era nell’emisfero sud, a differenza di quello che possiamo osservare oggi in una normale carta geografica.

Le prove dell’esistenza della Pangea sono tante, sono state trovate in fossili simili recentemente scoperti in Sud Africa, India e Australia, e rocce simili individuate sulla costa orientale dell’America del sud e la costa occidentale dell’Africa.

Riferimenti:
http://www.capitan-mas-ideas.blogspot.com.es/2009/01/georgafie-alternative.html
http://capitan-mas-ideas.blogspot.it/2012/08/pangea-politica.html

verascienza