Acqua su Marte, una foto di un cratere ci mostra tracce di acqua ghiacciata.

La foto che è presente in questo articolo risale al 2008, si tratta di acqua ghiacciata all’interno di un cratere da impatto su Marte. L’esistenza di questo ghiaccio d’acqua su Marte è un esempio che dimostra la vivacità del ciclo dell’acqua sul pianeta ed è un incoraggiamento a continuare la ricerca di tracce di vita passata o recente.

Credit: ESA/DLR/FU Berlin (G. Neukum)

Il cratere si trova nella regione denominata Borealis Vastitas, una vasta pianura che copre gran parte del latitudini più settentrionali di Marte. Il cratere è largo ben 35 km ed ha una profondità massima di circa 2 km. L’immagine è stata scattata dalla High Resolution Stereo Camera della sonda Mars Express dell’Agenzia spaziale europea (Esa). La sonda entrata nell’orbita del pianeta nel dicembre 2003, è uno strumento che ha permesso in questi anni di raccogliere dati unici su Marte, come le mappe tridimensionali a colori della superficie, con vulcani, valli e crateri modellati dai ghiacci. Gli scienziati ritengono che il ghiaccio d’acqua è presente tutto l’anno, perché la temperatura e la pressione non sono sufficienti a permettergli di modificare gli stati e vaporizzare in atmosfera.

Bibliografia:

http://www.esa.int/SPECIALS/Mars_Express/index.html

www.flickr.com/photos/europeanspaceagency/3694512868/

verascienza