Appuntamento per tutti i mattinieri, mercoledì 6 Giugno 2012 transito di Venere davanti al Sole

Il “transito” di un pianeta davanti al disco del Sole è un fenomeno abbastanza raro inquanto è necessario che il pianeta che “transita” sia in una posizione intermedia tra il Sole e la Terra, ovvero percorra un’orbita intorno al Sole interna a quella della Terra.

L’evento non sarà proprio di agevole osservazione per l’Italia, dove sarà osservabile solo la parte finale del transito al sorgere del Sole tra le 5 e 20 e le 7 del mattino (l’orario varia a seconda della città dove vi trovate)

Ve

Durante il suo passaggio Venere apparirà come un pallino nero sul disco luminoso del Sole

Nel 2004, la sonda della NASA TRACE (Transition Region and Coronal Explorer) ha ripreso l’evento.

Il transito di Venere si ripete a intervalli regolari di 8 – 121,5 – 105,5 anni e il 6 giugno 2012 sarà l’ultimo transito di questo secolo, il prossimo è previsto nel dicembre 2117 e nel 2125.

Attenzione agli occhi:

Nonostante le campagne di informazione operate sui media, in occasione delle osservazioni del Sole, come in questo caso, le persone non portano attenzione o non sono abbastanza informate sui pericoli per gli occhi, il rischio è quello di prendersi una retinopatia solare. Ciò è dovuto quasi sempre all’impiego di filtri insufficienti a bloccare le radiazioni UV. il Sole può essere pericoloso per l’occhio specie nei soggetti più giovani, nei quali il cristallino è più trasparente, non bisogna assolutamente guardarlo a occhio nudo. Se si intende quindi visionare l’evento dovete munirvi di filtri certificati, non bastano dei semplici occhiali da sole.

Per sapere esattamente quando sarà il momento migliore per osservare il fenomeno nella vostra zona, potete installare la seguenti applicazione per smartphone e tablet

Bibliografia:

http://www.lanottedivenere.it/

http://divulgazione.uai.it/index.php/Transito_di_Venere_2012

http://divulgazione.uai.it/old/venus/Sole_Occhio.pdf

http://www.media.inaf.it/2012/06/01/transito-venere/

http://www.keplero.org/2012/06/il-transito-di-venere.html

http://planet.racine.ra.it/testi/tran_ven.htm

http://193.204.1.1/infoservizi/attivitadivulg/venere.html

verascienza