Come si calcola il peso di una stella. Quanto pesa il sole?

Diciamo subito che non ha senso parlare di peso di una stella,si parla di peso se non in relazione ad un corpo che è attratto gravitazionalmente da un altro. Ad esempio noi siamo attratti dalla gravità verso il centro della terra, e per questo siamo ancorati al suo suolo, cosa che non avviene nello spazio in cui non c’è gravità. Nel caso del sole è la sua stessa massa a dare gravità, e per questo è a forma sferica, come tutte le stelle, perchè tutta la materia è spinta verso il centro in modo uniforme.

Definizione di peso : P = mg, dove m è una costante e g una variabile. In altre parole il peso è l’effetto dell’accelerazione gravitazionale su un corpo di massa m. La massa invece si determina dal valore assoluto delle accelerazioni, si utilizza semplicemente la legge di gravitazione universale. 

http://www.liceoagnoletti.it/attivita/attivita_professori/fisicafacile/Gravitazione/gravitazione.htm

In generale, la massa di un corpo celeste può essere determinata misurando i suoi effetti gravitazionali su altri corpi che si trovano nelle vicinanze. Per misurare la massa del Sole si misura il moto dei pianeti attorno al Sole. I pianeti restano legati in orbita perché c’è equilibrio tra la forza di gravitazione – che farebbe cadere i pianeti sul Sole – e la forza centrifuga, che invece li farebbe andare via per la tangente. Dall’eguaglianza di queste due forze si può ricavare la massa del Sole. Nel caso del Sole si è presa in considerazione l’azione gravitazionale che esso esercita sul nostro pianeta. Essendo note le caratteristiche dell’orbita seguita dalla Terra nel suo moto intorno al Sole è possibile stimare la forza che tiene vincolato il nostro pianeta alla sua orbita. Questa forza è direttamente proporzionale alla massa del Sole e inversamente proporzionale alla sua distanza dalla Terra. La massa della nostra stella è stata quindi valutata (2×10 elevato 30) kg (pari a 333.000 masse terrestri; ciò significa che se sul piatto di una gigantesca bilancia si ponesse il Sole, sull’altro piatto, per fare equilibrio, si dovrebbero porre 333 mila pianeti come la Terra).

Se volete seguire punto per punto i calcoli per arrivare a tale valore, seguite il seguente link

http://www.arrigoamadori.com/lezioni/TutorialFisica/Gravitazione/Gravitazione.htm

e andate al paragrafo 06 – Calcolo della massa del sole.

Bibliografia:

http://astronomicablog.blogspot.com/2010/01/le-tre-leggi-di-keplero.html

http://www.bo.astro.it/universo/venere/Sole-Pianeti/sun/param.htm

http://www.giorgiogambarelli.it/DETERMINAZIONEDELLAMASSACENTRALE.html

http://www.arrigoamadori.com/lezioni/TutorialFisica/Gravitazione/Gravitazione.htm

http://astronomicamentis.blogosfere.it/2010/11/cercasi-lune-per-pesare-le-stelle.html

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20081020083733AAplxeK

 

verascienza