Confermato! nel 2011 diremo addio ai sacchetti di plastica nei supermercati e non solo

La plastica è il materiale più diffuso negli oggetti di ogni giorno.In Europa ogni anno 100 miliardi di sacchetti di plastica vengono usati e poi gettati via.Il nostro pianeta impiega 200 anni a smaltire un sacchetto di plastica.I sacchetti di plastica bruciati emettono sostanze fortemente inquinanti e tossiche per terre e mari.Dal 2010 Francia,Inghilterra e italia dovevano vietare l’uso dei sacchetti di plastica. Già l’inizio del 2010 doveva segnare la fine, in Italia, per le buste di plastica. Il divieto, in realtà, era stato introdotto con la Finanziaria 2007 dell’allora governo Prodi, ma un decreto legislativo del luglio 2009, ha spostato la scadenza alla fine del 2010.. i soliti perenni ritardi italiani! E’ venuta una conferma sull’argomento da parte del sottosegretario all’ambiente Roberto Menia che ha comunicato l’intenzione del governo di rispettare la scadenza del primo gennaio 2011.Quindi a meno di smentite dell’ultimo minuto dal primo gennaio 2011 sarà vietata la produzione e la commercializzazione di sacchetti per la spesa non biodegradabili. Sarà da quella data possibile usare solo sacchetti alternativi in materiali come carta e tessuti, potete anche portarvi uno zainetto, ma finitela di usare le maledette buste di plastica !!! Quando siete alla cassa del supermercato state decidendo le sorti del pianeta.. fate la cosa giusta.

 

(Nota dell’ultimo minuto)

Mi è stato chiesto con cosa saranno fatte le buste della spazzatura se le buste di plastica andranno fuori legge:

Verrà usata la bioplastica.E’ un tipo di plastica biodegradabile in quanto derivante da materie prime vegetali rinnovabili. Il tempo di decomposizione è di qualche mese. Le bioplastiche sono composte principalmente da farina o amido di mais, grano o altri cereali. Oltre ad essere organiche col vantaggio della biodegradabiità, hanno il pregio di non rendere sterile il terreno sul quale vengono depositate.

 

Bibliografia:

http://www.inaltreparole.net/it/ambiente/bustediplasticaultimoanno050110.html

http://www.sviluppo-energia.com/2010/04/basta-buste-di-plastica-dal-2011.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Bioplastica

verascienza