Foto della Luna dalla stazione spaziale, più bella e splendente che vista dalla terra

In un precedente articolo ho già parlato dell’importante legame che esiste tra la luna e la terra, il nostro satellite roccioso accompagna la terra quasi dalla sua creazione. Quante vole ci siamo soffermati a guardarla nelle notti limpide e diciamo la verità, la sua bellezza non smette proprio mai di catturare il nostro sguardo provocando stupore.

Ron Garan uno degli astronauti della NASA a bordo della ISS (Stazionale Spaziale Internazionale), utilizzando una macchina fotografica digitale è riuscito a fare delle foto mozzafiato del nostro satellite. In una di queste foto è riuscito a catturare il confine dell’atmosfera terreste con lo spazio e la luna nello sfondo.

in questa seconda foto la Luna è molto più definita e visibile

il tutto è reso ancora più affascinante dall’oscurità che separa la terra dal nostro satellite.

La Luna è disseminata di faglie e spaccature che indicano una antica attività vulcanica, anche se è molto tenue, c’è una “atmosfera” (pochi atomi), composta da elementi volatili (idrogeno, elio, argon, neon), acqua e derivati del carbonio, che a causa della temperatura superficiale che va dai 130 °C delle regioni illuminate, ai -150 °C di quelle in ombra e della bassa gravità , non trattiene questi elementi. E’ stata individuata nei crateri del suo Polo Nord, una enorme quantità di ghiaccio, circa 40 createri alla temperatura di -248°C contengono acqua gelata.

La Luna negli ultimi anni è stata oggetto di interesse per un possibile sfruttamento commerciale da parte di molti: Russia, Cina, India, Giappone, Europa e ovviamente la Nasa, tutti alla ricerca della tecnologia necessaria per costruire una base sul satellite in modo da raccogliere, liquefare e trasportare sulla Terra “elio-3” (isotopo del gas Elio) prodotto dal vento solare e rarissimo sulla Terra. L’Elio-3 potrebbe essere usato come “carburante” nelle centrali nucleari.

Bibliografia:

http://www.lswn.it/astronomia/articoli/geologia_lunare

http://www.gruppolocale.it/tag/lcross/

http://www.stukhtra.it/?p=1564

http://www.businessonline.it/2/TecnologieeReti/1784/energia-fonti-alternative-elio-3.html

http://daily.wired.it/news/la-conferma-c-e-acqua-sulla-luna.html

http://it.wikipedia.org/wiki/Elio-3

verascienza