La stampante 3d è realtà, crea e replica oggetti similmente ai film di fantascienza

Ricordate il film di fantascienza Star Trek Voyager? Uno dei magnifici strumenti che ci facevano sognare e che venivano utilizzati era il replicatore. Un macchinario in grado di sintetizzare,creare  oggetti o cibi a comando, un convertitore in grado di cambiare il numero atomico della materia, così da convertire quasi tutte sostanze. Per ora è impossibile, ma qualche cosa di più semplice è stato realizzato, una stampante in grado di creare in pochi minuti oggetti da modelli fatti al pc.

Media_httpstaticblogo_xzavm

Il metodo di “stampa” consiste nella solidificazione strato per strato di polveri o liquidi plastici. Utilizzate in ambito industriale per la costruzione di prototipi non è detto che prima o poi vedremo le stampanti 3d nelle nostre case.

Se tutto questo vi ha lasciato a bocca aperta, riempitela con gli oggetti creati dalla stampante a cioccolato. Un altra stampante di oggetti trimensionali che è capace di creare splendidi dolci dalle forme più varie.

Questa tecnologia ha anche delle ricadute in ambito medico, è del mese scorso la notizia che  gli ingegneri tedeschi del Fraunhofer Institute for Interfacial Engineering and Biotechnology utilizzando stampanti 3d hanno realizzato vasi sanguigni e vene in grado di interagire con tessuti umani.

Se siete dei disegnatori CAD e volete provare a stampare un oggetto da voi creato, esistono su internet diversi siti che offrono questo servizio, uno dei più famosi è http://www.sculpteo.com/en/

Bibliografia

http://gifh.wordpress.com/2010/07/27/verso-il-replicatore-la-stampante-dei-cibi-digitali/#more-507

http://gadget.wired.it/news/accessori/2011/07/15/stampante-3d-cioccolato-5487.html

http://www.jacktech.it/news/hi-tech/techno-frontiere/ricercatori-tedeschi-stampano-vene-in-3d-per-gli-organi-artificiali

 

verascienza