Marte acqua liquida? ulteriori prove a sostegno della presenza in epoca remota di acqua sul pianeta rosso.

L’Agenzia spaziale europea (ESA) ha pubblicato settimana scorsa diverse fotografie di un cratere, queste foto sono state realizzate dalla sonda Mars Global Surveyor (MGS), in orbita marziana che ha scattato fotografie ad una risoluzione fino a 1,5 metri per pixel. Dalle strutture superficiali visibili nel cratere si evince che in epoca assai remota doveva essere stato riempito d’acqua. Il cratere da impatto si chiama Eberswalde ed è stato generato circa 3 miliardi e mezzo di anni fa.

(credit: ESA/DLR/ FU Berlin/ G. Neukum)

Nella foto seguente è possibile vedere un paricolare della foto precedente, nel quale è visibile un delta, esattamente come i delta dei fiumi terrestri è composto da bracci multipli, la sua estensione è di 115 chilometri quadrati. Questa struttura è una ulteriore prova inequivocabile che in un lontano passato su marte c’è stata acqua allo stato liquido.

(credit: ESA/DLR/FU Berlin/ (G.Neukum)

Bibliografia:

http://www.esa.int/esaSC/SEMM71VTTRG_index_0.html

verascienza