Medicina – Che cosa è l’elettrocardiogramma e quando è stato inventato?

L’elettrocardiogramma è la rappresentazione grafica delle correnti elettriche generate dal cuore durante la sua attività. L’elettrocardiogramma è indicato molte volte anche con la sigla ECG, le correnti elettriche sono rilevate sulla superficie del corpo tramite l’uso di elettrodi posti in determinati punti del torace e degli arti. L’elettrocardiografo è lo strumento tramite il quale è possibile creare questa particolare rappresentazione grafica

Quando andiamo a fare un esame al cuore, dovremmo rivolgere un pensiero di ringraziamento verso tutte quelle persone che in passato e ancora oggi hanno dedicato e dedicano con passione la loro vita allo studio e alla ricerca.

    Bibliografia:

    http://www.conacuore.it/

    http://www.cuorevivo.it

    http://www.fondazioneitalianacuorecircolazione.it/giusto-o-sbagliato/

    verascienza