Piante da giardino, esotiche, da frutto, ma che cosa sono le piante?

La pianta al di là di una definizione scientifica è un essere vivente. La botanica, la scienza che studia le piante, ha diverse branche di studio: la Morfologia (studia la forma e struttura della pianta),  Fisiologia (i suoi processi e funzioni) , Genetica (studia i fenomeni ereditari), Ecologia (indaga le relazioni tra piante e ambiente).

La maggior parte delle persone sono convinte che a livello evolutivo le piante siano a un livello molto basso, questo succede perchè solitamente si rappresenta l’evoluzione come una scala, dove a livello più basso troviamo i batteri, gli esseri unicellulari, poi  le piante e a seguire gli animali, gli insetti, i rettili, gli uccelli, i mammiferi, e su tutti l’uomo. Questa visione ingenua e semplicistica non ha nulla a che fare con l’evoluzione. La Teoria di Darwin afferma che qualunque organismo vivente al momento sulla terra è all’apice della sua catena evolutiva, questo vale anche per le piante che sono all’apice della loro proprio come gli esseri umani.

Le piante sono in assoluto gli esseri più grandi e più longevi che esistono sulla terra e possiamo affermare che sono anche gli esseri che la governano, gli altri esseri compresi noi, viviamo grazie alle piante. Le piante sono la vita stessa, soffermiamoci anche solo per un attimo a pensare alle conseguenze che si avrebbero se scomparissero dalla terra gli uomini, gli animali, la vita delle piante continuerebbe indisturbata cosa all’opposto non vera nel caso in cui sparissero tutte le piante.

Se l’argomento vi interessa e volete iniziare a vedere le piante con occhi diversi, vi consiglio vivamente se ne avete la possibilità di fare un salto al “Museo Civico di Storia Naturale di Milano” dove dal 10 al 12 Febbraio 2012 si terrà la manifestazione dal titolo : EVOLUTION DAY 2012 – ‘L’intelligenza’ delle piante.  Evoluzione, diversità e risorse del mondo vegetale , una tre giorni di convegni che vi porterà alla scoperta delle ultime scoperte su questa evoluta forma di vita,  oggi giorno si parla addirittura di una neurofisiologia delle piante e ci sono studi riguardo al sofisticato linguaggio chimico attraverso il quale esse si “parlano”.

Se non potrete essere presenti alla manifestazione, Verascienza vi offre la possibilità di seguirla in streaming grazie al supporto offerto dal sito http://www.scienzainrete.it/

Watch live streaming video from scire at livestream.com

Sarà possibile fare domande ai relatori utilizzando l’hashtag #EvoDay2012Milano su Twitter.

Maggiori informazioni sul depliant della manifestazione che potete scaricare qui:

http://goo.gl/86OJ6

 

verascienza