Una mappa ci mostra i diversi livelli di gravità presenti sulla Luna

La Luna, il nostro amato satellite nonostante sia ormai studiato da anni non finisce mai di stupirci. Obiettivo di molte missioni della NASA la Luna è ancora ben lungi dall’averci svelato tutti i suoi segreti. Una delle missioni più recenti riguarda lo studio della gravità sulla superficie della Luna, delle sonde mandate in orbita attorno al nostro satellite hanno realizzato una completa mappatura del suo campo gravitazionale.

La missione NASA si chiama Grail (Gravity Recovery and Interior Laboratory) e si compone di una coppia di satelliti orbitanti a 55 km di quota ed in grado di registrare variazioni anche minime della loro distanza, dalla differenza della distanza si è in grado di risalire poi alla presenza di variazioni nel campo gravitazionale dei luoghi sorvolati dai due satelliti. La foto che vi presento qui di seguito è il risultato dell’elaborazione dei dati raccolti sovrapposti a una immagine del paesaggio lunare fornita dalla fotocamera di una altra missione la Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO).

Free-Air Gravity Map of the Moon

Se la superficie della Luna fosse sferica e perfettamente liscia e di densità uniforme, la mappa risultante sarebbe composta da un unico colore ad indicare che la forza di gravità in tal caso sarebbe uguale dappertutto ad una determinata altezza. Ma la Luna come altri corpi rocciosi del sistema solare, compreso il nostro pianeta, ha una superficie irregolare questo fattore non trascurabile porta alla presenza di variazioni del livello di gravità.

La mappa mostrata in foto si estende dal polo sud della Luna fino a 50° Sud, l’immagine illustra una buona correlazione tra la mappa della gravità e le caratteristiche topografiche come picchi e crateri, come pure la concentrazione di masse che giacciono sotto il grande cratere noto come bacino di Schrödinger.

Riferimenti
http://www.lescienze.it/news/2012/12/10/news/luna_mappa_gravitazionale_anomalie_crosta_lunare-1410998/
http://newsspazio.blogspot.it/2012/12/la-mappa-della-gravita-lunare-la-piu.html

verascienza