Vantablack il materiale fatto con nanotubi di carbonio che assorbe il 99,96% della luce che lo colpisce

Creato da un’azienda britannica specializzata nelle nanotecnologie, la Surrey Nanosystems, il Vantablack è un materale realizzato con nanotubi di carbonio. Questo sorprendente materiale oltre ad essere in grado di assorbire il 99,96% della luce che lo colpisce è anche un ottimo conduttore molto resistente.


Immagine: la zona coperta con il Vantablack sembra totalmente senza increspature ed irregolarità (copyright Surrey NanoSystems)

Il mercato per questo tipo di materiale è ovviamente quello bellico ma sicuramente ne potrebbero beneficiare anche i settori che si occupano di spazio e non solo quelli della difesa. Pensiamo ad esempio ai telescopi spaziali, potrebbe migliorare notevolmente la sensibilità di telescopi riducendo il rumore (i disturbi nelle foto) non solo a terra ma anche direttamente nello spazio.

Una altra foto che dimostra la sorprendente qualità di questo materiale, è come guardare in un buco nero.

Informazioni tecniche si possono trovare in questa pubblicazione scientifica

http://www.opticsinfobase.org/oe/abstract.cfm?URI=oe-22-6-7290&origin=search

verascienza